GianCarlo Montebello

“Quasi tutti i miei progetti sono 'lavori in corso' perché si avvalgono della regola di diventare altro partendo dal proprio principio.”

Iniziata la carriera affiancando Man Ray e Ugo Mulas, nel ‘67 Montebello lancia GEM diventando editore di gioielli d’artista (Delaunay, Fontana, Soto, etc). In parallelo all’attività accademico-curatoriale, dagli anni '80 esplora le infinite combinazioni di materiali e forme nei famosi Body Ornaments, il cui cardine è il rapporto con il corpo ed il ready-made.